Le più belle maglie della Premier: le nuove maglie, il Chelsea

Eccci tornati con la rubrica che tratta delle nuove maglie che sono state presentate finora dalle squadre della Premier League. Oggi parleremo delle jersey Home & Away del Chelsea, firmate, come ormai da molti anni, dalla tedesca Adidas.

Come si può vedere dalla foto, il completo home è stato rivoluzionato rispetto all’anno scorso. Sparisce la fascia bianca sulle maniche e sui pantaloncini sulle quali erano poi presenti le tipiche tre strisce Adidas, blu come la maglia. In questa nuova versione per le prossime Premier League e Champions League, l’azienda tedesca ha deciso di seguire ciò che aveva già fatto l’anno scorso per Real Madrid ed in parte per il Milan. Si passa quindi all’oro per i dettagli. Molto belle le tre strisce sulle spalle e sui pantaloncini, così come lo stile generale della maglia che presenta delle ulteriori strisce trasversali nella trama sul davanti. Diventa dorato anche lo sfondo del logo, e questa scelta non trova molto d’accordo noi integralisti delle maglie. I numeri sui pantaloncini restano bianchi e così probabilmente pure quelli sul retro della maglia. Bianchi anche i calzettoni, con la parte superiore blu con le tre strisce bianche.

Per quanto riguarda il kit away, la maglia ricorda molto quella del River Plate. Presenta infatti una striscia trasversale celeste che parte dalla spalla sinistra e termina sulla parte destra della vita. L’Adidas ha svilupparo inoltre un collo a v blu scuro, con le tre tipiche strisce che partono dal collo e arrivano a fine manica. Come si vede dall’immagine, al collo le strisce sono di colore blu, scendendo verso i polsi diventa celeste per poi ritornare blu in corrispondenza della fine delle maniche, nella maglia a maniche lunghe. Presenti inoltre anche polsini blu dello stesso colore del collo. In questo kit il logo ritorna ad essere del colore abituale, i pantaloncini sono bianchi con strisce blu laterali, e i calzettoni blu scuro con riche bianche sul risvolto superiore.

In generale molto buone le maglie della squadra londinese per la prossima stagione, con l’unico aspetto negativo che viene dal cambiamento del colore del logo della prima maglia.

Filippo Lorenzo Collalti

Annunci

Le più belle maglie della Premier: le nuove maglie, l’Aston Villa

Ritorna la rubrica sulle magliette della Premier League. In questo e nei seguenti capitoli che lo seguiranno nei prossimi giorni parleremo delle nuove maglie che sono state presentate da alcune squadre per l’anno prossimo.

Partiamo quindi immediatamente con le immagini:L’Aston Villa ha firmato, a partire dalla stagione che sta iniziando, un contratto con la Macron per la fornitura dei kit di gioco. Qualcuno ha storto il naso quando il club di Birmingham ha deciso di passare dalla blasonata Nike alla piccola (in confronto al colosso americano) azienda bolognese. Tutti si sono dovuti ricredere. La Macron, già fornitore del West Ham, come vedremo successivamente, ha svolto un lavoro encomiabile, sviluppando una maglia in linea con la tradizione, pur con forti elementi di innovatività. La classica maglia Claret & Blue è stata rivisitata sulla base della divisa usata dai Villans durante la stagione ’80/’81, quella dell’ultimo titolo vinto dalla squadra. Molto curati i particolari come il colletto formato da due parti in modo da non comportare fastidio per i giocatori, ma soprattutto il leone stampato a caldo sulla parte inferiore del retro della maglia: tramite un procedimento chiamato “embossing”, il leone è stato impresso nel tessuto, creando un bellissimo effetto. Particolare la seconda maglia, il cui colore, come rivela il responsabile del design della Macron in un video visibile sul sito dell’azienda, è stato proposto proprio dalla squadra inglese. Il colore di cui stiamo parlando è un inedito Lime con dettagli Blu Navy. La scelta è sicuramente coraggiosa, ed ancora più particolare è la circostanza che la scelta arrivi direttamente dalla squadra.

Classico lo stile dei calzoncini del kit Home con profili Blue che dividono la parte frontale da quella laterale creando uno spazio in cui trovano alloggiamento il logo dell’azienda ed un inserto Claret alla quale è attaccata la targhetta con le iniziali del nome del club, AVFC. Il kit away ha invece pantaloncini Blu Navy che riprendono i articolari della maglia. Come per il kit home è stato creato uno spazio laterale che ospita su entrambi i lati i loghi della Macron. In questo caso lo spazio è dello stesso colore Lime della maglia.

I Calzettoni infine sono di colore Blu Sky come le maniche della maglia, intervallati da tre strisce Claret a partire dalla base dello stinco fino al ginocchio. Una sottile striscia dello stesso colore è presente anche nel risvolto nella parte superiore del calzettone.

Verde con pantaloncinie inserti neri la maglia del portiere, che presenta inoltre una fantasia a nido d’ape sulle maniche.