Non-league football: Oxford City

Oxford_City_F.C._logoOxford City Football Club
Anno di fondazione: 1882
Nickname: the City
Stadio: Marsh Lane, Marston, Oxford
Capacità: 2000 (250 seated)

La squadra più famosa di Oxford è certamente l’Oxford United, che in bacheca ha tra l’altro una coppa di lega, mica poco. Però il calcio nella città universitaria non l’han portato loro, bensì l’altra squadra cittadina, l’Oxford City. Il City nasce infatti undici anni prima dello United, nel 1882. Il club divenne da subito uno dei leader della zona, e nel 1906 alzerà la prestigiosissima FA Amateur Cup di cui disputerà altre due finali (1903 e 1913), la competizione più importante a livello amatoriale. L’anno seguente, il club entrò in Isthmian League. Purtroppo però il successo iniziò a scemare, così come il primato cittadino. L’Headington United passò al professionismo (1949), mossa che ovviamente gli permise di scavalcare il City nelle gerarchie cittadine: quella squadra cambierà il nome da Headington a Oxford United e il resto della storia la conoscete.

Venne allora fatto un tentativo di far diventare il City una limited company, ma la mossa non ottenne i risultati sperati. Con un colpo di scena si provò un’altra mossa: nominare come manager tale Bobby Moore, si, quel Bobby Moore, quello della coppa al cielo di Wembley. Come assistente? Harry Redknapp, quel Harry Redknapp, compagno di Moore al West Ham. Il risultato non poteva che essere uno solo: ovviamente, fu un flop totale. Nel 1988 altra doccia fredda: il padrone del White House Ground, il Brasenose College, chiamò i dirigenti del club una mattina: “sapete come accadono in fretta ‘ste cose..beh ecco abbiamo venduto il terreno di gioco a un’impresa edile. Arrivederci!”. Il club fu costretto a lasciare l’Isthmian League e fino al 1990 non disputò partite di calcio senior.

Ripartì in quell’anno dalla South Midlands Division One, che vinse al primo colpo. Nel 1993 tornò a casa, ovvero in Isthmian League, mentre due anni più tardi il City perse la finale dell’FA Vase contro l’Arlesey Town a Wembley. In FA Cup, invece, il triplo replay contro il Wycombe Wanderers fu la prima e ultima volta in cui si andò oltre il secondo replay dopo che la FA cambiò la regola. Come mai? Per colpa di un allarme antincendio che suonò mentre le squadre erano in procinto di calciare i rigori nella seconda partita. Niente in confronto ai SEI replay che ci vollero per stabilire la vincente tra City e Alvechurch nel 1971, un vero record. Nel 2005 il City retrocesse nuovamente in South Midlands, ma fu promosso al primo tentativo.

Non fu più Isthmian League, ma Southern League. Promozione dalla Division One South & West nel 2008, sesto posto nel primo anno in Southern Premier. Nel 2011/12 il club sembrò in grado di vincerla, la Southern Premier, ma mancò di pochi punti il primo posto. Per sua fortuna esistevano ed esistono i playoff, nella cui finale il City ebbe la meglio dell’AFC Totton: per la prima volta nella sua storia l’Oxford City approdava in Conference (North). La prima stagione in Conference è stata esaltante, con un decimo posto finale ben oltre le aspettative.

Il club, che ha una splendida divisa stile QPR, ha attualmente più di trenta formazioni, dalla senior alle giovanili alla squadra femminile. Vi dà anche l’opportunità di effettuare provini, basta registrarsi qui: http://www.oxfordcityfc.com/trials/. Il campo di gioco è Marsh Lane, a Marston, nei pressi di Oxford. Ah, in tutto ciò il City ha comunque vinto per 31 volte la Oxfordshire Senior Cup. Se passate dalle parti di Oxford una partita del City potrebbe essere un bel modo per passare un Sabato pomeriggio.

Twitter: @OxCityFC
Sito ufficiale: http://www.oxfordcityfc.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...