Non-league football: Nantwich Town

Ritorna l’appuntamento con il calcio di non League. Oggi andiamo a Nantwich, piccolo centro (13.000 abitanti circa) del Cheshire, vicino a Crewe e non distante dal Galles, sede della squadra di calcio del Nantwich Town, che attualmente milita in Northern Premier League Premier Division.

Il centro di Nantwich. Non si nota che siamo in England, eh?

Nantwich Town Football Club
Anno di fondazione: 1884
Nickname: the Dabbers
Stadio: Weaver Stadium, Nantwich
Capacità: 3.500

Il Nantwich Town, sebbene sia espressione di una cittadina piccola (specie per il panorama inglese, fatto di poche città grosse ma molte cittadine medie) ha una notevole storia alle spalle, che comincia nel 1884 con il nome di Nantwich Football Club. Nel 1891 il club fece il suo ingresso nella Shropshire & District League, per poi passare la stagione successiva nella Combination, lega di maggior prestigio e ospitando, nello stesso anno, il Liverpool nella prima partita di FA Cup nella storia dei Reds. Mica male! Prima della prima guerra mondiale il club cambiò altre volte lega di appartenenza: North Staffs & District, Crewe & District, Manchester and Lancashire Combination nello specifico. Un fatto curioso riguarda un presidente del club in particolare: Albert Neilson Hornby, uno degli sportivi inglesi più famosi della seconda metà dell’800, che giocava sia per la nazionale di rugby sia per quella di cricket, capitanandole entrambe. Hornby morì proprio nella cittadina del Cheshire.

Dopo la Grande Guerra, il Nantwich fu tra le squadre che si adoperarono per la creazione della Cheshire County League, di cui entrò a far parte senza tuttavia entusiasmare. Il primo successo per i Dabbers (il nickname della squadra e degli abitanti della cittadina, su cui torneremo) avviene nel 1933, quando viene messa in bacheca la Cheshire Senior Cup, la cui finale venne disputata a Nortwich davanti a 8.000 spettatori. Dopo la Seconda Guerra Mondiale vi fu un altro cambio di lega, e il club passò alla neonata Mid Cheshire League. Partecipò anche alla prima edizione della FA Youth Cup (1952), dove, al secondo turno venne sorteggiato contro il Manchester United di alcuni futuri Busby Babes: Duncan Edwards, David Pegg, Albert Scanlon, Ron Cope (che a fine carriera giocherà curiosamente per il Nantwich). Risultato finale? 0-23 per Edwards e compagni. Ma senza dubbio un momento di gloria nella storia di un piccolo club come il Nantwich.

Gli anni ’60, sotto alla guida di Alan Ball, videro qualche ulteriore successo, soprattutto nella stagione 1963/64 quando il club vinse il “suo” treble: Mid Cheshire League, la coppa di lega, e la Cheshire Amateur Cup. Nel 1968 il club tornò alla Cheshire League, che vinceranno nel 1981 quando un migliaio di spettatori assistettero alla scontro diretto contro l’Hyde United alla penultima giornata. Qualche anno prima, nel 1976, a Gresty Road (all’epoca stadio del Crewe Alexandra) i Dabbers sconfissero 5-4 il Runcorn nella finale della Cheshire Senior Cup. Nel 1982 il club fu nuovamente tra i fondatori di una nuova lega, la North West Counties Football League, e anche in questo caso più che dolori che gioie, visto che la stagione inaugurale vide il Nantwich terminare all’ultimo posto e in division two (vi restò fino al 1989). Per molti anni, questo fu tutto, con una piccola interruzione nel 1995 quando vinse la North West Counties League Challenge Cup, 1-0 al Trafford a Gigg Lane, Bury. Una svolta era dietro l’angolo però, e si concretizzerà con l’arrivo sulla panchina dell’ex Crewe Steve Davis (player-manager). Era il 2004.

Si festeggia per le strade. Il calore del calcio di non-league

Gli anni recentissimi sono infatti i più gloriosi per i Dabbers. Innanzitutto, nel 2006 la vittoria del prestigioso FA Vase, competizione di livello nazionale per le squadre del nono livello, festeggiata con un tour su autobus scoperto tra le vie della città, come si richiede alle grandi vittorie. La finale, disputata al St Andrews di Birmingham, vide il Nantwich imporsi per 3-1 sui londinesi dell’Hillingdon Borough dopo un cammino costruito soprattutto su una grande difesa (8 clean sheets su 9 partite). L’anno seguente (l’ultimo nello storico impianto di Jackson Avenue, 123 anni di storia) conquistarono la promozione in Northern Premier League division one, e l’anno seguente ancora, tramite playoff (in finale sconfiggendo il glorioso Sheffield F.C., glorioso in quanto club più antico del Mondo) la promozione in Northern Premier Premier (scusate il gioco di parole). Nella stessa stagione, sconfiggendo l’Altrincham, squandra di Conference, ai rigori, il Nantwich di Davis vinse nuovamente la Cheshire Senior Cup dopo una trentina d’anni. Nel 2008/09 il capolavoro delle tre promozioni di fila, e il traguardo della Conference sembrarono essere vicinissimi, ma nella finale dei playoff fu l’Ilkeston Town a mettere fine al sogno dei Dabbers. Steve Davis a fine stagione lasciò, e fece poca strada visto che si trasferì nella vicinissima Crewe per diventare vice-allenatore (e nel frattempo è diventato, con ottimi risultati, allenatore, segno che i successi al Nantwich non sono stati casuali).

Con qualche fatica, il Nantwich Town è rimasto dopo Steve Davis e rimane tuttora in Northern Premier Premier Division, e noi gli auguriamo nuovi e rapidi successi. Come on Dabbers!

Twitter: @nantwichtownfc

La vittoria del Vase nel 2006

P.S. resta in sospeso la questione nickname. Per le teorie e le leggende a riguardo, vi rimandiamo qui: http://www.dabbersnantwich.me.uk/dabber.htm

PPS ovviamente i colori del club, come si intuisce facilmente dalle foto, sono il verde e il bianco

2 thoughts on “Non-league football: Nantwich Town

  1. Pingback: Non-league football: Nantwich Town | FEARMAX

  2. Pingback: Footballshire: il calcio nelle contee inglese. Seconda puntata | English Football Station

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...