Non-league football: viaggio a Canvey Island

Questa puntata dedicata al calcio di non-league è un po’ particolare, e riprende un po’ la prima in assoluto che dedicammo alla città di Bedford. Infatti non tratteremo una singola squadra, ma una singola città: Canvey Island, e le sue due squadre, Canvey Island F.C. e Concord Rangers. Lo faremo con la collaborazione di Rule Britannia e di Marco, e ne approfittiamo per porgergli le felicitazioni per la nascita delle sue due bimbe. Auguri!

Canvey Island è una cittadina di 37.000 abitanti situata su un’isola all’estuario del Tamigi, isola separata dalla terraferma dell’Essex da una rete di piccoli fiumiciattoli. Attività prevalenti quelle connesse ai servizi portuali, come depositi e cisterne.
Partiamo dal Canvey Island F.C.

479px-Cifc-crestCanvey Island Football Club
Anno di fondazione: 1926
Nickname: the Gulls
Stadio: Park Lane, Canvey Island
Capacità: 4.500

Fondato solo nel 1926 (ma nell’isola il calcio si praticava già da fine ‘800), il club ha raggiunto i primi successi negli ann 1990. Purtroppo questa prima parte di storia è oscurata dal fatto che molti documentie i primi trofei si persero nel 1953, con la grande alluvione che colpì l’East Coast. Era proprio in quegli anni che il club aveva raggiunto i primi successi, vincendo molti campionati e coppe locali. In panchina sedeva Denis Neville, era il primo lavoro dopo aver lasciato la nazionale olandese, dove era Team Manager.
Arriviamo così, di colpo, agli anni ’80 quando il Canvey stava andando verso il fallimento, evitato solo dall’intervento di un uomo locale… Da una difficoltà come spesso accade nacque il periodo più glorioso per il club, che coincise con la nomina a Manager di Jeff King, ex giocatore del Canvey, nominato da…se stesso, in quanto King era anche il proprietario della squadra! Il Canvey comincio’ la sua scalata nella Pyramid, i primi successi arrivarono nel 1993 quando vinsero la Essex Senior League ed arrivarono in semifinale del FA VASE. Il club ottenne un’altra promozione nel 1993, quando fu promosso dalla Division Three alla Division Two nell’Isthmian League.
Nella stagione 1995/96, dopo aver battuto Hednesford Town, squadra di Conference, arrivarono al Primo Turno della FA Cup, dove vennero sorteggiati contro il Brighton tra le mura amiche, e ben 3.400 accorsero al Park Lane, ed assistettero ad un grande match dei Gulls, chiuso sul 2-2. Il replay a Brighton si chiuse con una sconfitta davanti a ben 7,000 spettatori. La stagione si concluse con la vittoria della Division Two, del Carlton Trophy e del Thames-side Trophy.
La stagione 1998/99, fu ancora da incorniciare, con la vittoria della Division One e della Essex Senior Cup, battendo in finale il Leyton Orient.
La stagione 1999/00 fu la prima del club in Ryman Premier League, chiudendo con un ottimo quinto posto, arrivo’ ancora in finale dell’Essex Senior Cup, ma fu sconfitto dal Purfleet.
Nella successiva stagione, arrivò la vittoria in FA Trophy, battendo 1-0 il Forest Green Rovers, al Villa Park davanti a 10,000 persone con altre 1.000 incollati ai televisori. Per arrivare alla vittoria della FA Trophy, i Gulls sconfissero quattro team di Conference, in successione Stevenage Borough, Telford United, Chester City(andata e ritorno), Forest Green. Nei precedenti round invece sconfissero Harlow Town, Northwood e Bilston Town.
In FA Cup fu un altro grande cammino, dopo aver eliminato Braintree Town, King’s Lynn e Cambridge City, il Canvey Island arrivò ancora al mitico (per una squadra di non-league) Primo Turno, e stavolta al Park Lane arrivò il Port Vale. Fu un match al cardiopalma, sotto di 4-2 il Canvey Island a due minuti dal termine, riuscì miracolosamente a chiudere sul 4-4. Al replay il Canvey espugnò il Vale Park per 2-1 ai supplementari. Al turno successivo furono sorteggiati contro i vicini del Southend, in casa. Troppa gente voleva assistere al match, così il Canvey accettò di disputare il match al Root Hall casa del Southend. Ben 11,000 persone accorsero per il match (un vero record), ma il Canvey fu sconfitto.
I cammini in coppa, fece posticipare le partite di campionato, causa campi allagati arrivarono anche dei rinvii, i Gulls si trovarono con dieci partite da recuperare in quindici giorni, fu una mazzata che costo’ il primo posto e di conseguenza la promozione in Conference, ma chiuse con un onorevole secondo posto in Premier Division.
Nella statione successica per la prima volta nella sua storia il club raggiunse il Terzo Turno di FA Cup. Elimando cinque squadre tra cui due di Second Division, Wigan al JJB Stadium ed il Northampton in uno strapieno Park Lane, al terzo turno si trovarono di fronte il Burnley, nella splendida cornice del Turf Moor. Vennero eliminati, ma dopo un cammino eccezionale. Chiusero nuovamente il campionato di Ryman Premier al secondo posto, vincendo tredici partite e segnando 108 reti. In FA Trophy furono eliminati dai vincitori, il Yeovil Town. Comunque un trofeo fu messo in bacheca, Essex Senior Cup, superando in finale il Dag & Red.
Nella stagione seguente per la terza volta consecutiva, il Canvey Island chiuse il campionato al secondo posto, con ben 13 punti di distacco sulla terza. Fu anche battuto il record di presenze con ben 3.553 persone nel match contro l’Aldershot, giocato durante la settimana. La delusione passò lievemente e nuovamente con la vittoria dell’Essex Senior Cup.
Nella successiva stagione, il Canvey riuscì finalmente a vincere la Ryman Premier Division, con un distacco di nove punti sulla seconda. Il Canvey arrivò anche alla finale di FA Trophy ed al 1 Turno FA Cup. Il campionato fu conquistato già a Pasqua con sette giornate d’anticipo e chiuse la stagione con 104 punti. In FA Trophy superarono due team di Conference, il Farnborough Town ed il Telford United, prima di perdere la finale al Villa Park contro l’Hednesford United. In FA Cup furono eliminati, again, dai vicini del Southend, in casa 3-2 dopo 1-1 al Roots Hall.

Nella prima stagione in Conference, il Canvey chiuse al 18 posto. Il match d’esordio fu con il Carlisle (squadra da un passato anche in First Division) in casa, davanti a 7,000 spettatori, chiuso con un buon pareggio; nelle prime sette partite subirono solo una sconfitta contro i futuri campioni del Barnet. Ma ci fu un calo, causa infortuni dei giocatori chiave, che portò il club a metà classifica, costringendolo a lottare fino alla fine per rimenere in Conference.
Nella successiva stagione, le cose andarono meglio, e il Canvey chiuse al 14 posto. Purtroppo non ci fu una grossa risposta nelle presenze al Park Lane, e il manager/presidente Jeff King lasciò, dopo anni di successi, il club; i tifosi presero in mano la situazione garantendo ai Gulls almeno la Ryman Division One.
Come Manager fu chiamato John Batch, per l’inizio della stagione 2006/07, purtroppo l’obiettivo promozione non fu raggiunto, i Gulls chiusero al sesto posto, perdendo il posto play-off all’ultima giornata.
Il Canvey fece meglio la successiva stagione, raggiungendo la promozione in Ryman Premier ai play-off. Conquistati grazie alle cinque vittorie nelle ultime sei partite. In semi finale superano in trasferta AFC Sudbury 3-2 ai tempi supplementari. Per la finale viaggiano a Redbridge. Si chiude 1-1 nei tempi regolamentari, il Canvey vince 5-4 ai rigori. In FA Trophy elimino’ il Maidstone United (club di categoria superiore) ed arrivo’ in finale dell’ Essex Thameside Trophy.
La stagione 2008/09 il Canvey ritorno’ a giocare dopo quattro anni d’assenza nella Ryman Premier Division. Fece maggior parte della stagione in zona play-off, ma chiuse la stagione al dodicesimo posto. La stagione fu anche ricordata per la doppia memorabile vittoria contro il Billericay Town (4-0 in casa e 4-2 in trasferta).
La successiva stagione fu una delusione, con il Canvey in piena zona play-off fino a Natale, ci fu calo nella seconda metà della stagione e chiuse al 16 posto.
La stagione 2010/11 coincise con un netto miglioramento: i Gulls chiusero al sesto posto, solo la differenza reti impedì loro la partecipazione ai play-off.
Il Manager John Batch lascio’ la panchina nel Gennaio 2012, con il Canvey al decimo posto, al suo posto il coach Glen Alzapiedi fu promosso a Manager, Batch rimase come direttore.
Nell’Aprile 2012 il Canvey ritorno’ a vincere Essex Senior Cup, battendo per 1-0 il Colchester.
Alzapiedi a luglio 2012 lascia il club, al suo posto viene chiamato Steve Tilson.

Sito Ufficiale: http://canveyislandfc.com/home
Twitter
: @CIFC
Qui il link a Londra Calcistica per foto e curiosità: http://londracalcistica.blogspot.it/search/label/Canvey%20Island

Concord_RangersConcord Rangers Football Club
Anno di fondazione: 1967
Nickname: the Beach Boys
Stadio: Thames Road, Canvey Island
Capacità: 1.500

Fondato nel 1967 dal Presidente Albert Lant, solo nel 1985 il club ha ottenuto il Thames Road come stadio (l’attuale impianto). Il Concord vinse nella stagione 1990/91 Essex Intermediate League e da lì iniziò la sua scalata.
Nel 1998 il Concord ottenne la promozione nell’Isthmian League (la Ryman League, che è il nome dello sponsor, ovvero la stessa dei “cugini”), dopo aver vinto la Essex Senior League, ma tutta la rosa, lo staff ed il Presidente lasciarono il Concord Rangers. Rimase solo Lee Paterson che fu nominato Manager.
Nella stagione 2003/04 vinse Essex League, ma decise di rimanere nella stessa categoria anche nella successiva stagione. Questo però portò nuovamente molti giocatori a lasciare il club, tra cui anche attuale giocatore del Great Wakering Rovers, Nikki Beale.
Sotto la guida di Danny Scopes, ex idolo del Great Wakering Rovers ed il giocatore Danny Cowley, ex AFC Hornchurch e Brentwood Town, il club festeggiò nei migliore dei modi i 40 anni: nel 2007/08 vinsero Essex League, per differenza reti e vennero promossi nell’Isthmian Division One North, ed oltre ciò vinsero anche la Gordon Brasted Trophy, battendo in finale l’Eton Manor 3-2.

Il manager e giocatore Danny Scopes segnò il goal partita che condannò all’ultima giornata la sua ex squadra il Great Wakering Rovers alla retrocessione; oltre a Scopes, altri ex del Wakering erano Trenkel, Gary Ewers e John Heffer.
La punta Danny Heale detiene ancora il record di reti segnate in una stagione nell’Essex League, ben 46 reti.
Il Concord Rangers e’ arrivato al First Round Qualifying sei volte, ultima nel 2008/09.
La miglior prestazione fu nel 2010/11 quando arrivo al Third Round Qualifying. Attualmente il club milita nella Isthmian League Premier, e disputa contro i cugini del Canvey Island FC “the Island Derby”, il derby dell’isola.

Sito Ufficiale: http://www.pitchero.com/clubs/concordrangersfootballclub/
Twitter
: @ConcordRangers
Qui il link a Londra Calcistica: http://londracalcistica.blogspot.it/search/label/Concord%20Rangers

2 thoughts on “Non-league football: viaggio a Canvey Island

  1. Pingback: Footballshire: il calcio nelle contee inglesi. Quarta puntata | English Football Station

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...