Non-league football: Wembley FC

Marco torna e ci regala questa volta un pezzo sul Wembley F.C., in collaborazione con il suo Londra Calcistica e con il forum di Rule Britannia. Enjoy!

Wembley Football Club
Anno di fondazione: 1946
Nickname: the Lions
Stadio: Vale Farm, Wembley
Capacità: 2.000

Oggi andiamo a Wembley, non allo stadio, ma a conoscere la squadra locale il Wembley Football Club. Siamo nel quartiere di Wembley, nel London Borough of Brent.

Sullo sfondo, il tempio (foto Londra Calcistica)

Fondato nel 1946, subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, nell’area dove sorgeva l’Empire Stadium paradossalmente non c’era un club, e molte persone richiedevano una squadra senior. I due club locali junior del Sudbury Rangers e Sudbury Ratepayers decisero quindi di unirsi. Dal risultato dei loro sforzi nacque il motto “”A Posse Ad Esse” (“dalla possibilità alla realtà”). Giocano le gare interne al Vale Farm, Watford Road, Wembley, stadio che può contenere 2.000 spettatori, hanno la maglia bianco/rossa e sono chiamati “Lions” (il leone era presente nel vecchio logo del Borough di Wembley).
Il club iniziò la sua avventura dalla Middlesex Senior League, e nel secondo anno di vita 1947/48 vinsero il campionato. Spesero due stagioni nella Spartan League Western Division, vinsero il campionato nel 1950/51, prima di trasferirsi e diventare membri fondatori della Delphin League nel 1951. Il record di spettatori al Vale Farm e’ nel 1952, nel derby con i locali del Wealdstone davanti a ben 2,654 persone. Nel 1956 arrivarono secondi in campionato, ma andarono due volte in finale, in London Senior Cup (persa 1-3 contro il Brigg Sports a Ilford) e Middlesex Senior Cup (persa 1-2 contro Hendon a Wealdstone). Per un club nato da appena una decade i risultati erano impressionanti e nella stagione 1956/57 si unirono alla Corinthian League; sempre nella stagione 1956/57 vinsero la NW Middlesex Invitation Cup, battendo i rivali locali del Harrow Town.
Nel 1963 entrarono nella Athenian League, in Division One, dove rimasero fino al 1968, quando vennero promossi in Premier Division. Malcom Allison accettò la sua prima panchina con il Wembley nel 1962, ma il grande freddo che si abbattè sull’Inghilterra nella stagione 1962/63 ridusse al minimo il suo lavoro. Nel 1966, durante i Mondiali disputati in Inghiterra, la nazionale inglese usava il Vale Farm come campo d’allenamento. Nella stagione 1967/68, il Wembley raggiunse il miglior risultato in FA Amateur Cup, 2 Turno.
Nella stagione 1974/75 entrarono nell’Isthmian League, dove rimasero per ben 31 anni. La maggior parte del loro tempo lo passarono in Division One. Solo negli anni ’80 sfiorarono la promozione in Premier Division, in due occasioni finirono al terzo posto. Nella stagione 1980/81 per la prima volta nella loro storia il 1 Turno di FA Cup, perse 3-0 contro l’Enfield. Nella stagione 1983/84 il club arrivò alla semifinale dell’Isthmian League Cup persa 4-1 contro il Sutton United, che vincera’ anche la coppa. Negli anni ’80 il Wembley conquistò molte coppe regionali della Middlesex, raggiunse otto finali, vincendone cinque, incluso il County Cup ‘Double’ nel 1986/87 conquistando la Middlesex Senior Cup e Middlesex Senior Charity Cup. La successiva stagione raggiunse ancora due finali di coppa, ma le perse entrambe. La Charity Cup, la cui finale fu giocata a Wembley davanti a 5,000 spettatori, i Lions la persero 3-0 contro il solito Hendon. In semifinale, superarono (l’unica volta nella storia) un club di Football League, il Brentford 2-1 al Griffin Park

(Foto Londra Calcistica)

Negli anni ’90 fecero due fantastici cammini in FA Cup, nel 1992/93 arrivò al 4 Turno di Qualificazione, ma venne elimato dopo tre replay dal Nuneaton Borough (incluso un match davanti a 2,000 persone) ed il 3 Turno Qualificazione 1994/95 giocarono contro il Welling United, team di Conference, e persero 4-1 in trasferta. Sempre nella stagione 1994/95, i Lions vinsero per la quinta volta la Middlesex Senior Charity, battendo 2-1 l’Hampton a Northwood. Nella stagione dei cinquant’anni, la società sperava nella promozione, ma persero due giocatori chiave, Giuliano Grazioli – che andò al Peterborough – e Charlie Flaherty: la squadra ne risenti’ e per la prima volta nella sua storia retrocesse. Ma strana coincidenza, fecero il miglior cammino in FA Trophy, arrivando al 2 Turno e perdendo 0-2 con il Northwich Victoria al Vale Farm. Nella stagione successiva, i Lions arrivarono terzi e ritornarono subito in Division One. Persero anche la Middlesex Charity Cup, in finale furono battuti 0-1 dall’Edgware Town. Sotto la guida di Errol Dye, il Wembley arrivò alla finale della Middlesex Senior Cup, nella stagione 1998/99, ma furono sconfitti ai rigori dal….Hendon, dopo che il tempo regolamentare era finito 2-2.
Nella stagione 2005/06 il Wembley giocava nella Division Two dell’Isthmian League, ma ci fu una riforma della Non League ed il Wembley fu “retrocesso” in Combined Counties League Premier Division. Dopo la prima stagione in cui il club lottò per il titolo, che sfuggì, il resto delle stagioni si piazzarono nel lato sbagliato della classifica. Nella stagione 2010/11, dopo dodici anni il club torno a disputare una finale, quella della Combined Counties League Premier Challenge Cup, perdendola 0-1 contro il Sandhurst Town. I rivali tradizionali del Wembley sono l’Harrow Borough ed il defunto Edgware Town, ma a diversi tifosi non va molto a genio anche il Wealdstone. Per il terzo anno il club divide il Vale Farm con l’ormai famigerato Hendon.
Nella stagione 2011/12, disputarono Extra Turno Preliminare di FA Cup contro l’Ascot United, la partita per la prima volta fu mandata in streaming su facebook in accordo tra FA e il nuovo sponsor della coppa la Budweiser. Il Wembley vinse 2-1 grazie alle reti nella ripresa di Chris Korten e Roy Byron davanti a 1,149 spettatori, record per l’Ascot’s Racecourse Ground. Il 15 Marzo 2012 la Budweiser annunciò d’essere diventata sponsor del club immediatamente. Iniziò a lavorare fianco a fianco alla societa’, sistemando la Club House e procurando dei minibus per le trasferte della squadra. Altre iniziative sono quelli di coinvolgere anche i residenti di Wembley. Jason Warner, Global VP Budweiser ha dichiarato “Noi crediamo la via migliore per celebrare FA Cup è partire dal basso, il Wembley FC ha un patrimonio incredibile ed una storia da raccontare. Ci auguriamo di realizzare i loro sogni”. Brain Gumm Presidente del Wembley ha dichiarato “Non siamo un grande club, ma abbiamo grande ambizioni e con la Budweiser possiamo realizzare i nostri sogni”.
Il 28 Marzo 2012, venne annunciato come Direttore Tecnico Terry Venables, mentre per l’edizione 2012 della FA Cup sono stati tesserati per ragioni di pubblicità alcuni ex giocatori famosi: Ray Parlour, Martin Keown, Graeme Le Saux, Claudio Caniggia e Brian McBride, con David Seaman ad allenare i portieri. Per la cronaca, il cammino di questa squadra di vecchie glorie è finito al preliminary round, 2-2 e 0-5 contro l’Uxbridge.

Li riconoscete?

Trofei

  • Middlesex Senior League: 1947–48
  • Spartan League (Western Division):1950–51
  • Middlesex Senior Cup: 1983–84, 1986–87
  • Middlesex Senior Charity Cup: 1967–68 (joint), 1980–81 (joint), 1982–83, 1986–87, 1994–95

Contatti
Sito Ufficiale:
http://www.clubwebsite.co.uk
Twitter: @WembleyFC

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...